In lingua cinese, il termine YANGSHENG (养生, letteralmente "coltivare la vita"), racchiude in sé l'essenza delle pratiche proprie della Medicina Tradizionale Cinese atte a nutrire il principio vitale.

Un'ottica, dunque fortemente preventiva.

Mentre mi rivolgo alla medicina occidentale per sanare uno squilibrio già in atto o rimuovere un sintomo, le pratiche YANGSHENG si rivolgono allo stile di vita, provvedendo al quale io mi impegno a conservare il mio stato di salute nel miglior modo possibile.

Tenendo dunque presente tutti quegli elementi che possono essere modificati (abitudini voluttuarie, stile alimentare, movimento, respirazione) e quelli che non possono essere radicalmente modificati perchè non dipendono da noi (orari e condizioni di lavoro, fonti di stress, eventi atmosferici esterni...), posso costruire uno stile di vita più sano che mi preservi dalle malattie o correggere quello esistente per “minimizzare” gli squilibri fisici e psico-emotivi.

Nella Cina antica,il “medico” era colui che si occupava di PRESERVARE LA SALUTE altrui. Quando era costretto a ricorrere al farmaco, aveva già fallito nel suo compito.

In questa ottica, la nostra Scuola, intende diffondere le pratiche della Medicina Tradizionale Cinese sia nell'ottica della ricostituzione di energie già squilibrate, sia in quella di prevenire alterazioni energetiche e preservare lo stato di salute nel miglior modo possibile, attraverso l'approfondimento e l'analisi di tutti i concetti chiave della Medicina Tradizionale Cinese (Qi, shen, yin yang, shen, teorie dei 5 elementi...).

La valutazione energetica, che si esplica attraverso una accurata anamnesi, osservazione, palpazione e l'ascolto della persona, che precede ogni intervento, offre all'operatore un quadro organico delle disarmonie, mettendolo in condizioni di intervenire in quadri di disarmonia acuti e cronici.

 

Chi Siamo

Claudia Delle Donne        Enrico Sassi        Gennaro Rondanini        Federica Caldara

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok